venerdì 17 febbraio 2017

CUCCIOLI DI CANE LUPO CECOSLOVACCO



12 Febbraio 2017 - Pavia
Si è tenuto l'incontro con le due cucciolate sotto il segno di Sulle Orme del Lupo

I cuccioli di entrambe le cucciolate sono stati messi a contatto sia con adulti della stessa razza che con soggetti provenienti da razze diverse.
Le risposte sono state più che positive.
I cuccioli si sono dimostrati curiosi, hanno interagito senza alcun problema, questo significa che la socializzazione intraspecifica è stata rispettata e lavorata nei tempi prestabiliti.
E' stato anche interessante vedere le reazioni degli adulti. C'era solo presente la madre di Barabaru e Katia Sulleormedellupo per non creare ulteriori tensioni tra le due femmine. Kira ha sempre riconosciuto tra i 9 cuccioli presenti la sua prole, intervenendo in modo più severo con loro che con gli altri, ma nonostante questo non ha mai perso d'occhio gli altri piccoli, mentre zio Cech si è occupato del territorio, tenendo sotto controllo i partecipanti della giornata, intromettendosi con modo molto deciso, ma non così incisivo tra i cuccioli e le persone, facendo capire loro che non potevano toccarli più di tanto.
Questi episodi li ho già visti tante volte, ma è sempre interessante vedere che per il Cane Lupo Cecoslovacco, la protezione del branco, in questo caso i piccoli, viene al primo posto rispetto a tutto il resto.

Posso dire tranquillamente che Luca Pison, ha saputo fare un buon lavoro con i cuccioli, che si sono dimostrati socievoli, sia verso le persone, che l'ambiente circostante, non mostrando nessun tipo di titubanza.


































Le Immagini sono coperte da Copyright
Vietato qualsiasi utilizzo intero o parziale senza l'esplicito consenso da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.
Autore foto: Katia Verza
Materiale di proprietà di Sulle Orme del Lupo

DISPONIBILE ANCORA UN CUCCIOLO CANE LUPO CECOSLOVACCO SULLEORMEDELLUPO - MASCHIO


IL SUO NOME 
BARABARU HIBARU SULLEORMEDELLUPO

Si tratta di un maschietto, con grande carattere, riflessivo, ma con una curiosità ben ponderata che gli permette di fare tutte le conoscenze dell'ambiente senza traumi.
Fa le cose con i suoi tempi, ma non per questo si tira indietro o ha paura.
Sono già due mesi che l'osservo, e posso dire con certezza che mi trovo davanti ad un Beta. 
Molto affettuoso con le persone che conosce, e con quelle che non conosce si prende i giusti tempi per avvicinarle nel modo congeniale che conviene a lui, sempre a seconda della persona che si trova davanti. Non ama farsi pasticciare, ci vuole un attimo di pazienza per permettergli di capire chi ha davanti, poi se si instaura la fiducia allora il gioco è fatto.
E' il cane ideale per chi ama la Natura, curioso al punto giusto, per nulla timoroso, cerca sempre di capire cosa sta accadendo in quel momento per prendere una sua decisione. Decisione che è in base alle sue esperienze da cucciolo.
Al momento viene addestrato al campo, negli asili, sta svolgendo parecchia socializzazione intraspecifica con diverse razze ed età. Fino ad ora si è sempre comportato magnificamente, capendo quando è il momento di ritirarsi, sottomettersi, o giocare. Per quanto mi riguarda anche nella manipolazione è un cagnolino che si lascia fare qualsiasi cosa, certo, occorre conquistarselo.
Ama andare in macchina, ed è incredibile vederlo alla mattina già davanti alla portiera della macchina che vuole salire per vedere dove si va.

Il suo padrone ideale, deve essere una persona con grande spirito di adattamento, di avventura, di voglia di imparare da un'essere diverso da lui. Dovrà essere una persona positiva, affettuosa, con voglia di cimentarsi in nuove avventure senza abusare della forza, ma delle furbizia. Dovrà essere severo quando il caso lo richiederà, come accade tra i soggetti adulti e giovani durante la fase della crescita, ma non dovrà abusare della forza in modo smodato e negativo, in questo caso, tutto il lavoro svolto presso all'allevamento andrebbe buttato via. Barabaru è un maschietto eccezionale non solo per la sua struttura fisica, che lo porterà ad essere un esemplare piuttosto imponente con grande personalità, l'utilizzo della forza e prepotenza lo renderebbe diffidente e poco fiducioso dell' ambiente che lo circonda, quindi poco incline nell'apprendimento, cosa che ora, si sta dimostrando molto attendo e curioso, riconoscendo le varie circostanze.

Purtroppo in questo periodo si stanno mettendo in evidenza molti aspetti NEGATIVI delle Razza, a causa di Allevatori poco scrupolosi, che hanno pensato di più ad un proprio guadagno economico, che al benessere della razza.
Più lavoro con  i CLC, più mi rendo conto che ci si dimentica degli aspetti positivi di tale razza se cresciuta con la giusta attenzione. L'importante sarebbe dare retta ai suoi bisogni.
Bisogni che ci porteranno ad un quasi e diretto contatto con la Natura.
L'assistenza che l'Allevamento Amatoriale Sulleormedellupo offre, nasce proprio con lo scopo di comprendere il proprio cane, quella caratteristica Naturale che possiede. Proprio quella caratteristica Naturale che tanto ci Affascina, ma che nello stesso tempo un pò ci spaventa.
Non posso negare che il CLC non rivendica i suoi spazi, sarei una bugiarda, perchè li rivendica e come una qualsiasi persona e te lo fa capire. Ti farà comprendere sempre le sue esigenze. Ma credetemi, se ve lo sentite dentro, se avrete voglia davvero di imparare qualcosa di speciale, il Cane Lupo Cecoslovacco, sarà in grado di insegnarvelo.
RICORDO che questa cucciolata, appartiene per metà alla prima linea di sangue importata in Italia, e i soggetti utilizzati per la riproduzione sono estranei ai pasticci compiuti in questi ultimi tempi.
Per chi volesse imparare a gestire un cucciolo di cane lupo cecoslovacco, prima di acquistarlo lo può fare scrivendo a info@sulleormedellupo.it si tengono CORSI PRIVATI.
























Gli Adulti che vedete nelle fotografie, la femmina è la madre dei cuccioli "Barabaru e Katia", mentre il maschio è lo Zio Cech.
In questa occasione si sono incontrati con i cuginetti di Aosta.
E' fondamentale che il cucciolo impara a relazionare fin da subito con gli adulti, questo per imparare le regole GERARCHICHE, le regole della SOCIALIZZAZIONE. 
Solo un Cane può insegnare ad un'altro Cane ad essere un Cane.
Un errore da EVITARE COME LA PESTE,  è vivere un Cane Antropoformizzandolo, ovvero renderlo uguale a Noi. 
Lui ha necessità di imparare fin da piccolo quali sono le sue origini, capito questo passo, tutto "forse" può essere, e vi posso garantire che la convivenza potrebbe diventare un piacere reciproco.




 


PER INFORMAZIONI SCRIVERE A:

info@sulleormedellupo.it
Tel. Cell.: + 39 340 566 43 88

NON SI RICEVONO VISITE ALL'ALLEVAMENTO SENZA PREVIO APPUNTAMENTO